Benvenuti

... Buona navigazione!.
→ Sei qui:

 
 
Per poter creare la ricetta base per i nostri incensi fatti in casa, bastano pochi e semplici 'attrezzi del mestiere'.  
 
. Cosa serve:
- Un mortaio ( di qualunque genere, anche se io preferisco quello in marmo ).
- Le erbe scelte ( non più di tre ).
- Resina di base ( olibano, benzoino, mirra, storace, copale, etc...).
- Dieci gocce di olio essenziale.
- Una ciotola di vetro ( abbastanza grande per mischiare con le mani ).
- Un contenitore con il coperchio.
- Etichetta.

. Come fare:
Metti per prima cosa la resina scelta nel mortaio e inizia a sminuzzare per bene, dopo aggiungi le erbe una alla volta, e continua fino a quando non ottieni una polvere il più sottile possibile.
A questo punto, metti il composto nella ciotola e aggiungi le gocce di olio essenziale, mischia con le mani in modo da amalgamare bene anche l'olio, pensa a quale scopo ti servirà questo incenso, infondendo la propria energia al tutto.
Fatto ciò, metti il composto nel contenitore, chiudilo bene, metti l' etichetta e riponilo in un posto fresco e buio, in attesa di essere usato.



Questa citata sopra è la ricetta base per creare gli incensi, ma è possibile dagli una forma, vediamo insieme come si può fare.

. A forma di cono (o altro):

. Cosa serve:
- 60g. del tuo composto (descritto sopra).
- 200g. di carboncino combustibile.
- Gomma arabica.
- Acqua calda.
- Degli stampini (forme a piacere).
- Una ciotola grande.
- Un panno umido.
- Un cucchiaio.
- Un contenitore con il coperchio.

. Come fare:
Prendi la gomma arabica e mettila nella ciotola con l' Acqua calda, mescola bene con il cucchiaio fino a quando non ottieni della colla, una volta pronta, coprila con il panno e mettila a riposare.
Ora prendi il tuo composto, il carboncino e mischia bene il tutto, prendi la colla ( se è troppo dura, aggiungi un po' d' Acqua ) ed aggiungila un po' alla volta al composto, mescola con le mani ( assicurati che sia tutto ben inumidito ).
Ora riempi gli stampini e lasciate il composto per due o tre giorni in un luogo ben asciutto e caldo, una volta pronti, mettili nel contenitore al riparo dalla luce per evitare che l' aroma si affievolisca.
Accendi e goditi il tuo incenso.

. A forma di stick:

. Cosa serve:
- Il composto base.
- Un pezzo di fibra sottile di bambù.

. Come fare:
Prendi il composto e inizia a impastarlo attorno al pezzo di fibra, lascia asciugare bene.
Se non possiedi il pezzo di fibra, puoi prendere un po' alla volta il composto e creare una strisciolina tra i 5 e i 20 cm e lasciarla asciugare bene prima di utilizzarla onde evitare che si spacchi.
 
  
. Note:
- Mi raccomando attenzione ad accende l' incenso.
- Ricordati di usare un contenitore o un supporto resistente al calore.
- Ti servono le etichette? eccole qui alcune ---> pinterest.
 
. Fonte:
- Rivisitato da me.
- Magici incensi di Thora.
(Qui se ti interessa ha un sito on line ---> Federica-Thora-Carmana).
 


2 commento

Donneinpink-fai da te e consigli per gli acquisti ha detto...

Ciao, voglio farmi l'incenso alla lavanda...rilassante! Grazie per la ricetta, mi sono unita ai tuoi lettori. A presto. Maddalena.

Samantha - Strega della Luna ha detto...

@Donneinpink
Grazie per esser passata di qui...