HAGALAZ


Rottura degli schemi...

Cambiamenti, nascita, rottura.

Descrizione:
Presieduta da Hagal (Dio del gelo, simbolizza il potere del destino nella nostra esistenza) ci rivela la rottura degli schemi e di false certezze, attraverso Hagalaz ci si libera da abitudini e modalità stereotipate di gestione della propria esistenza e da identificazioni ormai superate non sembrano più far parte di noi.
Questi cambiamenti possono implicare momenti difficili, ritardi o blocchi (a volte anche malattie) ma tutto questo fa parte di un processo che porterà a delle svolte nella propria esistenza, tutto ciò che appare rigido, prestabilito e schematico viene messo in discussione, è come se si avvertisse che la nostra vecchia modalità di funzionamento non ci corrisponde più, ci sentiamo prigionieri di qualunque cosa, e vogliamo uscire dalla gabbia di vincoli che impediscono la nostra libera espressione.
Attraverso questa runa prendere coscienza di cosa è veramente cambiato in noi stessi e di cosa può cambiare ancora, il vecchio viene distrutto per poter creare il nuovo, in un continuo alternarsi di morte e rinascita, attraverso questo processo di cambiamento si cresce, e si diventa più autentici, purificandoci dal passato e accettando di pagare i conti sospesi.
Hagalaz può agire come se ci si risvegliasse da un sonno profondo, facendoci riprendere i sensi, in questo periodo possiamo essere intontiti, confusi e possiamo avere perplessità su come agire per far fronte a questa fase che, sotto certi aspetti, può apparire traumatica, occorre però comprendere che a volte la confusione porta alla saggezza.





• Parola chiave:
Purificazione, rottura di forme prestabilite, prove, percorso di crescita, esplorazione, liberazione, rinnovamento, ricostruzione, nascita, morte, miglioramento, peggioramento.

• Altri nomi:
Haegl, Hagal, Hagla.

• Corrispondenze:
- Albero: frassino e il tasso.
- Colore: celeste.
- Pianta: mughetto.
- Cristallo: onice.
- Animale: cigno.

• Il messaggio:
Bisogna andare avanti senza fermarsi, anche se si sta attraversando un periodo difficile che può spaventare, se ci si arresta si perde, se si va avanti si rinasce.

• Utilizzo della runa come amuleto:
Aiuta a sbloccare le situazioni stagnanti e improduttive, facilita la rottura di vecchi schemi
consentendo di entrare in contatto con la parte più vera e autentica di noi stessi.
Libera dalle catene che ci tengono imbrigliati a un passato che non ci fa' crescere.

• Note:
Questa runa non ha ne dritto ne rovescio.



◆◊◊◊◊◊◊◊◊◊◊◊◊◊◊◊◊◊◊◊◊◊◊◊◊◆   


NAUTHIZ




Le prove estreme...

Prudenza, resistenza, volontà.

■ Descrizione:
Presieduta da Heimdallr (nel suo aspetto di generato e di generatore) indica un momento difficile, la vita ci ha messo di fronte a prove difficili da superare e ci sentiamo fragili.
Lo stato che viviamo ci porta a irrigidirci per paura di commettere errori ed a non aprirci alla possibilità di trovare soluzioni creative per superare il momento critico in cui ci troviamo, dopo l' oscurità può tornare la luce e bisogna imparare a non abbattersi di fronte alle avversità che la vita ci fa' incontrare.
Attraverso questo percorso difficile possiamo ritrovare la forza che ci permette di crescere e possiamo sviluppare le capacità di trovare le giuste strategie per affrontare i pericoli che incombono su di noi, è un momento di riflessione e solitudine, ingredienti necessari per la nostra crescita.
• Parola chiave:
Capacità di resistenza, sviluppo di virtù, determinazione, forza interiore, cambiamento.

◆♦◆◊◆♦◆◊◆♦◆◊◆♦◆◊◆♦◆◊◆♦◆◊◆♦◆

Sofferenza, paura, difficoltà.

■ Descrizione:
Bisogna ascoltarsi profondamente e seguire le parole dettate dal nostro inconscio, se blocchiamo il nostro influsso interiore,corriamo il rischio di sopprimere la nostra parte più vera e di non dar voce ai nostri bisogni più profondi e a quelle che sono le nostre vere motivazioni.
Stiamo rifuggendo dalla nostra sofferenza perché abbiamo paura delle nostre emozioni, ci stiamo nascondendo dietro qualcosa che non siamo e che non ci appartiene impauriti dal nostro lato oscuro.

• Parola chiave:
Dolore, sofferenza, sensi di colpa, costrizioni, ansia, paura, codardia, difficoltà, negazione.

◆♦◆◊◆♦◆◊◆♦◆◊◆♦◆◊◆♦◆◊◆♦◆◊◆♦◆

• Altri nomi:
Nauths, Nyd, Naut, Naudir.

• Corrispondenze:
- Albero: faggio.
- Colore: nero.
- Pianta: bistorta.
- Cristallo: lapislazzuli.
- Animale: gatto.

• Il messaggio:
Occorre cambiare approccio con la vita, le sofferenze ci permettono di crescere e nel momento in cui interagiamo con gli ostacoli possiamo diventare più forti.

• Utilizzo della runa come amuleto:
Infonde la capacità di superare momenti di angoscia, ansia e paura, aiuta a superare i propri blocchi e le rigidità, ci spinge ad entrare in contatto con le parti più profonde di noi stessi per poter riflette su come dobbiamo evolverci.


2 commento

Arwen Elfa ha detto...

Grazie cara Samantha per essere passata al mio 3à Blog quello fotografico che ho chiamato "Fotografia è Vita" http://fotografiaevita.blogspot.it/
Ma soprattutto per esserne diventata follower - è un blog ai super inizi - lo ho creato giovedì notte mentre non riuscivo a dormire - non è ancora finito e completato ma ho già postato alcune foto

Un bacione con abbraccio Elfico e
Buon Fine Settimana con l'augurio che la prossima settimana che arriva sia ancora migliore

samantha bagnato ha detto...

ciao!è un piacere seguirti anche sul tuo nuovo blog,sai la fotografia mi piace molto,peccato che non ho mai tempo di scattare foto!.
Un abbraccio anche a te...
Blessed.

Collaborazioni

◆ Vuoi collaborare con il blog? Leggi qui e scopri come fare!.