Benvenuti

... Buona navigazione!.
→ Sei qui:


Elemento: Aria.
Direzione: est.
Colore: giallo.
Genere: maschile/femminile.

La bacchetta è uno strumento di invocazione dove si usa per chiamare la Dea e il Dio, oppure viene usata per canalizzare l'energia,per disegnare simboli magici o un cerchio nel terreno.
E' lungha circa 30 cm (come la lunghezza tra il dito indice e il gomito) e di solito si usa il legno vivo,ottenuto dalla potatura di diversi tipi di alberi (la quercia,il nocciolo,il sambuco e altri alberi sacri).
Inoltre il legno viene ripulito dalla corteccia,intagliato,lavorato ed decorato con simboli,perle etc.
 
 
. Individuare l'albero:
Per prima cosa bisogna trovare un albero sano e forte,poi fare amicizia,parlagli,e portagli dei doni.
Una volta instaurato un buon rapporto,bisogna che tu gli chieda il permesso per tagliare un suo ramo,e digli che ne hai bisogno per la tua pratica magica.
Ora abbraccialo e senti la sua 'risposta',dovestri percepire una sensazione di come poter procedere,se la risposta è negativa o non percepisci nulla,non ti devi preoccupare,il tuo amico albero,anche se non visibile,potrebbe essere ammalato o troppo debole per accontentarti,a questo punto,ricomincia la ricerca di un nuovo albero.
Mentre se la risposta è positivia,ringrazia l' albero con un abbraccio,e cammina in senso antiorario,e visualizza una luce bianca alla base e lascia dei doni al tuo amico.
Continua ad andare a trovare l' albero,ma aspetta la sucessiva Luna Piena per trarre la tua bacchetta,non sono ammessi danni agli alberi perciò se decidi di recidere un ramo ancora vivo,fai in modo da non causare gravi danni,e ricordati di lasciare una piccola offerta simbolica alla pianta (della farina di granoturco,del tabacco,delle barette di fertilizzante) e di andare sempre a trovare il tuo amico anche quando dopo che ti ha dato il suo regalo.

Quando sei pronta/o per tagliare il ramo,vai dal tuo amico e procedi cosi:

. Cosa serve:
- Un metro.
- Un pennarello.
- Due nastri di 30 cm.
- Un seghetto per tagliare.

- Sei barrette di fertilizzante.
 
. Come fare:
Misura la lunghezza e segna dove vuoi fare il tuo taglio,poi lega il nastro e con la parte laterale del seghetto,dai tre colpi al estremità del primo ramo,e recita cosi:
 

'Spirito che in questo albero dimori,

verso le profondità discendi,
che io possa il mio lavoro terminare
 e a te nessun male arrecare'.



Fai cosi per due volte,poi taglia rapidamente e togli i nastri,abbraccia l'albero,e richiama il suo spirito,e recita cosi:

'Spirito che in questo albero dimori.
Dalle profondità ascendi,
e la tua forma riprendi,
verso l'alto svetta,
 sano e rigoglioso torna in fretta'.
 
Lascia le barrette come dono.


☀ ~~~~~~~~~~~~~~~☀~~~~~~~~~~~~~~~ ☀


Adesso che hai il tuo ramo,devi costruire la bacchetta,ecco come puoi fare:

. Cosa serve:
~ Un foglio di carta vetrata fine.
~ Un cortello affilato.
~ Un pennello pulito e morbido.
~ Tre cucchiai di camomilla secca.
~ Olio essenziale di mandorla,oppure di frutti e fiori a piacere.
~ Un tovagliolo di carta.
~ Mastice o colla per legno (facoltativo).
~ Decori a piacere. (facoltativo).

. Come fare:
Togli la corteccia e tutto quello che è eccessivo (se la corteccia non si toglie bene, lascia il ramo a bagno per una notte) poi leviga con la carta vetrata.
Usa il cortello,per incidere un incavo nella estremità più grande (questa parte sarà il manico) mentre l'estremità più piccola sarà la punta (se vuoi,puoi incidere delle rune,simboli etc...spazio alla fantasia).
Metti tre cucchiai di camomilla nell' acqua calda,fai il tuo infuso e mentre aspetti che esso sarà pronto,magnetizzalo,e recita cosi:

'Erba di grande potere,
di magia e dolcezza,
in questo liquido fluisci la tua forza
e il suo potere sancisci,
nel nome degli antichi...
cosi è ... e cosi sara'.

Quando l'infuso si è raffreddato,con il pennello distribuiscilo per tre volte sulla tua bacchetta,durante questa azione,recita cosi:

'Da questo infuso d'erbe
 la magia devi assimilare,
e il tuo potere rafforzare,
a ogni tocco che ti vado a dare'.
 
Lascia asciugare all' aria aperta in un luogo buoi per tre giorni.
Ungiti bene le mani con olio di mandorla e lava la bacchetta (cosi il legno non si rompe)lascia riposare ancora per tre giorni,fatto ciò,puoi decorare a piacere.
La tua bacchetta è pronta.


☀ ~~~~~~~~~~~~~~~★~~~~~~~~~~~~~~~ ☀
 
 

. benedizione,consacrazione,purificazione e come caricare:

. trovi tutto qui:

- strumenti.