Benvenuti

... Buona navigazione!.
→ Sei qui:





. Prendetevi mezz'ora di tempo per recarvi in un luogo naturale nella quale vi sentite a vostro agio, una volta arrivati li procedete con il radicarvi, connettendovi con l'energia della Terra: per farlo vi basterà chiudere gli occhi e respirare in maniera circolare (senza interruzioni tra l'inspirazione e l'espirazione) portando l'attenzione prima sulla base della colonna vertebrale e poi sui vostri piedi, percependo l'energia della terra che sale e vi attraversa il corpo, nutrendolo con la sua energia, subito dopo il radicamento dovreste sentirvi carichi di energia: trascrivete il risultato di questa pratica.

Esperienza bellissima, indescrivibile e pienissima di emozioni.
Che dire, il risultato è stato sorprendente, mi sono sentita libera di ogni cosa.








. Preparate una bottiglia protettiva per la vostra casa: prendete una piccola bottiglia di vetro (tipo quelle del succo di frutta) o un barattolino e mettete al suo interno della terra fresca, poi chiudete con il tappo.
Ponete la bottiglia vicino all'ingresso di casa vostra: impedirà alle energie negative di entrare.

Ed voilà ... è ancora da finire, però esiste.




. Confezionate per voi stessi o per qualcuno che ne ha bisogno un piccolo amuleto o un talismano che serva a donare stabilità e sicurezza o che aiuti a domare il nervosismo o l'ansia: servitevi a vostro piacimento dei simboli legati alla terra.

Per l'amuleto non ho fatto niente perché sia io, i miei genitori e il mio compagno, c' è l' abbiamo già.
Magari quando ho un po' di ispirazione, farò qualcosa.

. Fate un piccolo rito per gli spiriti dell'elemento terra, donando loro offerte e chiedendo se vi serve, il loro aiuto per risolvere un problema o una determinata situazione. Potreste ricevere simboli, immagini o incarichi da portare a termine, o anche solo suggerimenti per risolvere ciò di cui avete parlato.

Per risolvere le mie situazioni, ci voglio altro che riti... comunque, si ne ho fatto uno e ho chiesto aiuto per una cosetta che devo risolvere.
Aspetto...

Al prossimo progetto!.


. Link:
- streghe della luna.